fbpx
Categoria

Continuiamo il nostro viaggio culinario sul tonno rosso con un primo piatto super prelibato: pasta con ragù di tonno rosso

Ingredienti per 4 persone
 500 g Tonno Rosso fresco
 2 Cucchiai di concentrato di pomodoro
 700 ml Salsa di pomodoro
 Mandorla tritata
 1 Cipolla rossa di Tropea
 2 Spicchi di aglio rosso di Nubia
 Menta fresca
 1 Bicchiere di vino bianco
 Pangrattato
1

Mettete a bagno il tonno rosso fresco in un recipiente con acqua e sale per una ventina di minuti. Fate scolare e asciugare in un tagliere con una spolverata di sale marino.
Tagliate il tonno a punta di coltello rimuovendo ovviamente la pelle esterna.
Iniziate a soffriggere la cipolla rossa e lo spicchio d'aglio e aggiungete i due cucchiai di concentrato di pomodoro.
Dopo qualche minuto aggiungete il tonno tagliato in precedenza, mescolate a fiamma alta e sfumate col vino.
Aggiungete la salsa di pomodoro, regolate di sale e aggiungete le foglie di menta fresca e le mandorle tritate.
Dopo di ciò, mescolate tutto e continuate a cuocere con il coperchio chiuso per un'oretta a fiamma bassissima.

Nel frattempo prendete una padellina a riscaldare con un po' di pangrattato e lasciatelo abbrustolire (non bruciare eh?); unitelo ad uno spicchio d'aglio tagliato a pezzettini piccolissimi e amalgamate il tutto

Una volta pronto il condimento, lasciate riposare il condimento, pesate la pasta (noi consigliamo per 4 persone 300 gr), cuocetela in acqua bollente salata e una volta cotta e scolata, unitela al condimento mescolando per bene.

Adesso è il momento di impiattare, con una spolverata finale del pangrattato abbrustolito e aglio preparato in precedenza.

Buon appetito!

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone
 500 g Tonno Rosso fresco
 2 Cucchiai di concentrato di pomodoro
 700 ml Salsa di pomodoro
 Mandorla tritata
 1 Cipolla rossa di Tropea
 2 Spicchi di aglio rosso di Nubia
 Menta fresca
 1 Bicchiere di vino bianco
 Pangrattato

Modalità di prep.

1

Mettete a bagno il tonno rosso fresco in un recipiente con acqua e sale per una ventina di minuti. Fate scolare e asciugare in un tagliere con una spolverata di sale marino.
Tagliate il tonno a punta di coltello rimuovendo ovviamente la pelle esterna.
Iniziate a soffriggere la cipolla rossa e lo spicchio d'aglio e aggiungete i due cucchiai di concentrato di pomodoro.
Dopo qualche minuto aggiungete il tonno tagliato in precedenza, mescolate a fiamma alta e sfumate col vino.
Aggiungete la salsa di pomodoro, regolate di sale e aggiungete le foglie di menta fresca e le mandorle tritate.
Dopo di ciò, mescolate tutto e continuate a cuocere con il coperchio chiuso per un'oretta a fiamma bassissima.

Nel frattempo prendete una padellina a riscaldare con un po' di pangrattato e lasciatelo abbrustolire (non bruciare eh?); unitelo ad uno spicchio d'aglio tagliato a pezzettini piccolissimi e amalgamate il tutto

Una volta pronto il condimento, lasciate riposare il condimento, pesate la pasta (noi consigliamo per 4 persone 300 gr), cuocetela in acqua bollente salata e una volta cotta e scolata, unitela al condimento mescolando per bene.

Adesso è il momento di impiattare, con una spolverata finale del pangrattato abbrustolito e aglio preparato in precedenza.

Buon appetito!

Pasta al ragù di tonno rosso

Commenta la ricetta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.